BIOGRAPHY

Nato a Napoli nel 1997.
Nel 2015 si diploma al liceo artististico, in seguito nel 2019 conclude il triennio in pittura presso l’accademia di belle arti di napoli con un tesi sui rapporti umani e la conseguente passività sociale.
Nel 2022 ha conseguito, con 110 e lode, il diploma di secondo livello in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, con una tesi sul rapporto tra uomo e natura ed il confine tra naturale ed artificiale nell’attuale mondo antropico.
Attualmente vive e lavora a Napoli ed è cultore della materia “Tecniche Extramediali” presso l’Accademia di belle arti di Napoli.

STATEMENT

Attualmente la mia ricerca verte su processi biologici e scientifici che risiedono dietro la materia mutevole, ritrovando il fondamento teorico nel rapporto eterno tra uomo e natura.
Utilizzo diversi linguaggi che costituiscono un legame imprescindibile e necessario con la scelta e la manipolazione di materiali specifici volti a generare forme o processi.
Credo che tutto sia natura, o una sua manipolazione. Dall’invisibile al visibile siamo circondati da vita. Da queste premesse il mio lavoro si sviluppa mettendo in scena degli apparati visivi in grado di sviluppare un ragionamento sul mondo antropico e sulla vita biologica evidenziando un duplice aspetto del presente, attraverso media digitali e analogici, tutto diviene materiale, elementi organici e sintetici si fondono, restituendo tramite installazioni audiovisive le evoluzioni dei processi di manipolazione diretta o indiretta.

CV

2023
Tra i finalisti del concorso Secondlife-tutto torna
2018
Tra i finalisti del concorso Sette opere per la misericordia

 

Pubblicazioni
– Catalogo concorso SECONDLIFE-tuttotorna III edizione,
pag. 55/ ISBN 978-88-7461-685-5
– Rivista ZEUSI ANNO VI n° 11/12 pag. 80/81, Visioni Distanti
ISBN 978-88-569-0804-6

Mostre


2024
-Seconlife-tutto torna, mostra collettiva, CENTRO PER L’ARTE CONTEMPORANEA LUIGI PECCI, Prato. A cura di Marco Meneguzzo.
-Seconlife-tutto torna, mostra collettiva, Cortile del Michelozzo Palazzo Vecchio, Firenze. A cura di Marco Meneguzzo
2023
– SEMEN, mostra collettiva, Opificio Puca (centro per l’arte contemporanea)Sant’Arpino (CE)
2022
-Unlock, mostra collettiva, Archivio storico Palazzo Allocca, Saviano (NA)
2021
-Chiamata alle arti, mostra collettiva, Mucciaccia Contemporary Roma, a cura di Maria Vittoria Pinotti
-Soglie, spazi visibili in divenire, mostra collettiva, Opificio Puca (centro per l’arte contemporanea)Sant’Arpino (CE), a cura di Martina Esposito
2020
-Visioni Distanti, mostra collettiva, Stazione Termini Roma. A cura di Rino Squillante, Marco Gallo, Sabina Alessi
-“OFF”, mostra collettiva, Accademia di Belle Arti di Napoli.
2019
-“From Naples” mostra collettiva presso Accademia belle arti di Napoli
2018
-Paratissima Napoli II edizione, “R/Evolution”, mostra collettiva, presso museo Archeologico Nazionale di Napoli
-“Sette opere per la misericordia”, mostra collettiva, Circolo artistico politecnico Napoli
2017
-“Four”, mostra collettiva, presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli
-“Portarti”, mostra collettiva, presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli
-Paratissima Napoli, mostra collettiva, Galleria Principe di Napoli

Partecipazioni


2023
– Intervento di land art per il Faito DOC festival, Monte Faito Vico Equense (NA), in collaborazione con L’associazione SIGHT1.2022
-Re/Generation, intervento di land art per il Faito DOC festival, Monte Faito Vico Equense (NA), in collaborazione con Sara Pinto e Carmine Somma.
-”Real Albergo dei poveri-ieri oggi e domani”, installazione ambientale per il Kodokan, Palazzo Fuga Napoli
2021
-The Others art fair Torino, Partecipazione con Muciaccia Contemporary, a cura di Maria Vittoria Pinotti
2020
-“Popnapolipop”, Intervento di arte pubblica per Grandi Stazioni Retail, Stazione Garibaldi Napoli, Collaborazione con Exl Napoli, a cura di Rino Squillante e Marco Gallo
-Napoli teatro festival “Waiting room” II edizione, partecipazione (installazioni di scena), Palazzo Reale di Napoli, Collaborazione con Exl Napoli
-“Linee in relazione”, intervento relazionale per “Una giornata al Castello”, Castel Sant’Elmo (NA). Collaborazione con Exl Napoli
2019
-“S/Confini” intervento relazionale, in occasione della mostra Berlino 1989 di Luciano Ferrara, Cappella Palatina, Maschio Angioino (NA). Collaborazione con Sara Pinto e Chiara de Stefano
-Napoli teatro festival “Waiting room” partecipazione (installazioni di scena e performance), Palazzo Reale di Napoli. Collaborazione con Exl Napoli
-“Davide e Golia” partecipazione alla performance a cura di Kyrahm, presso museo Macro Asilo, Roma.
2018
-Napoli Street Festival, partecipazione, “change word” Piazza Dante (NA), “Parole al Vento” Via Portalba(NA). Collaborazione con Exl Napoli

Laboratori Didattici

2023
-“IO SONO QUESTO” laboratorio con gli adolescenti sul concetto di identità, presso l’associazione Dedalus, Porta Capuana Napoli
– Laboratorio di pittura con i migranti, presso l’ospedale del mare Napoli
2019
-“Liberiamo le ombre” laboratorio artistico con i bambini del 48° circolo didattico di Napoli nel quartiere Barra. Curato da Rino Squillante
2018
-“Black Gallery”, operatore didattico laboratorio artistico per persone con disabilità visiva. A cura di Tonia Catalano

Address List